Rapida

Salta ai contenuti
Rapida
 
Sei in: Home ›› Cittadino ›› Istruzione e infanzia ›› Servizi educativi e ricreativi privati ›› SCIA - segnalazione certificata di inizio attività di servizi ricreativi con bambini di età inferiore ai 3 anni

SCIA - segnalazione certificata di inizio attività di servizi ricreativi con bambini di età inferiore ai 3 anni


Denominazione procedimento
SCIA - segnalazione certificata di inizio attività di servizi ricreativi con bambini di età inferiore ai 3 anni
Descrizione procedimento

L’apertura dei servizi ricreativi che accolgono anche bambini di età inferiore ai 3 anni è disciplinata da:

  • Art. 9 L.R. 19/2016;
  • Paragrafi 4 All. A e 9 All. B. Direttiva Regionale 1564/2017;
  • Regolamento per l’autorizzazione al funzionamento, l’accreditamento e il controllo dei servizi educativi e ricreativi per la prima infanzia (0-3 anni)

Per i bambini di età inferiore ai 3 anni sono stabilite le seguenti limitazioni:

  • una frequenza massima di due giorni alla settimana per un massimo di due ore al giorno
  • il divieto di erogare il servizio mensa.

Contestualmente all’apertura del servizio, i gestori devono presentare la segnalazione certificata di inizio attività ai sensi dell'articolo 19 della legge 7 agosto 1990, n. 241.

In caso di mancata segnalazione, il Comune può ordinare la sospensione dell'attività fino all'effettuazione dei necessari controlli.

Ufficio responsabile di istruttoria
Area: Area Infanzia, Istruzione e Giovani
Servizio:
Ufficio: U.O. Staff e Servizi Educativi Privati
Indirizzo:

Via M. D’Azeglio, 2 - Ravenna - 1^ piano

Responsabile del Procedimento
Valeria Mazzesi Tel. 0544/482515, e-mail vmazzesi@comune.ra.it
Tipologia di atto/provvedimento finale
SCIA
Requisiti del soggetto che presenta domanda di avvio del procedimento

Possesso dei requisiti relativi alla sicurezza e alla salute previsti dalla normativa vigente

Documentazione da allegare alla domanda
  • Copia fotostatica del documento di identità del firmatario, in corso di validità
  • Copia planimetrica dei locali firmate da tecnico abilitato, in scala 1:100, riportante superficie, altezza e destinazione d’uso dei singoli locali da utilizzare per il servizio ricreativo;
  • Copia del piano di emergenza redatto come da Allegato VIII al DM 10 Marzo 1998 “Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell’emergenza nei luoghi di lavoro” completo di:
    - Piano di evacuazione dell’edificio con l’individuazione delle vie di fuga e di sicurezza, con indicazione della lunghezza e della dimensione e relativa verifica di rispondenza ai disposti del DM 10 Marzo 98;
    - Dislocazione dei presidi antincendio, delle luci di sicurezza, della segnaletica di sicurezza, dell’interruttore generale dell’energia elettrica e della valvola generale per l’intercettazione del gas;
    - relazione tecnica indicante le specifiche procedure per le eventuali evacuazioni in caso di incendio, viste le limitazioni legate all’età degli utenti;
    - Regolamento del servizio ricreativo, contenente anche la descrizione delle modalità di svolgimento dell’attività;
Modalità di presentazione della domanda

La SCIA, da redigere sul modulo sottoriportato e completa della documentazione da allegare, deve essere inviata o presentata a:

Capo Area Infanzia, Istruzione e Giovani - Comune di Ravenna – Via Massimo D’Azeglio, 2 - 1° piano
Orari di apertura: lunedì e mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 13.00; giovedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14,00 alle ore 17,00